1.jpg2.jpg3.jpg

Femoro Rotulea (Sintomi-Trattamento)

Sintomi
La sintomatologia √® pi√Ļ frequente nelle donne e compare in genere tra i 12-13 anni per poi continuare nelle vita con episodi pi√Ļ o meno acuti e frequenti.
Possiamo trovare:
Dolore:
Esso è localizzato a livello della faccia anteriore del ginocchio con proiezioni posteriori .Si presenta in genere nel salire e scendere le scale,nel rimuovere il ginocchio dopo una posizione seduta prolungata (macchina,cinema,scuola),nel non poter tenere il ginocchio piegato a lungo,rari sono i versamenti.
Instabilità:
Il paziente ha una sensazione di avere un ginocchio debole con episodi di cedimento spontaneo fino ad arrivare a cadute a terra. In alcuni casi si può avere una vera e propria fuoriuscita(lussazione) della rotula con necessità di doverla ridurre allungando il ginocchio o con una manovra manuale.
Blocco articolare:
In genere si blocca in estensione con difficoltà ad effettuare la flessione (nelle lesioni meniscali il blocco è in flessione con impossibilità ell'estensione),dura pochi minuti e si realizza in circostanze di sovraccarico dell'articolazione.

Lussazione acuta della rotula

Diagnosi

Il primo momento è sempre clinico e possiamo dividere i pazienti in due categorie.
Pazienti con vera instabilità della rotula e dolore.
Pazienti con dolore senza instabilità.

Nel primo caso clinicamente si evidenzia una rotula francamente instabile con possibilit√† manuale di muoverla in modo esagerato in particolare nei primi 30¬į-40¬į di flessione,una rotula in genere alta,un ipotono del quadricipite,una franca extrarotazione della tibia,un non perfetto bilanciamento dei legamenti alari.

Nel secondo caso è presente dolore ma non instabilità della rotula,l'esame clinico è fondamentale essendo gli esami strumentali negativi

Esame Obiettivo

Debbono essere studiati clinicamente entrambi gli arti inferiori sia in piedi che in posizione sdraiata evidenziando una lassit√† legamentosa costituzionale, l'angolo ‚ÄúQ‚ÄĚ, lo strabismo rotuleo espressione di una antiversione femorale o una extrarotazione tibiale.
Si deve studiare il paziente facendo flettere le ginocchia con il paziente seduto sul lettino con le gambe fuori lo scorrimento rotuleo. Esso in genere da posizione laterale in estensione diviene laterale nella flessione,invece nell'instabilità si mantiene laterale fino a provocare nei casi estremi la lussazione della rotula.
Immagine di rotula in tilt laterale immagine di rotula lussata lateralmente


Esami Strumentali

Rx con proiezioni assiali della rotula.
Esame t.a.c. con particolare colcolo del valore TA-GT
Rmn della femoro rotulea

 


 

Trattamento

E' medico e fisioterapico quando non vi è associata una lussazione o instabilità della rotula.L'approccio fisioterapico prevede degli esercizi di stretching dei muscoli flessori del ginocchio per ridurre i carichi rotulei ed esercizi isometrici per il quadricipite con cicli di terapie fisiche quali laser,ultrasuoni,tecar,elettrostimolazioni.
E' chirurgico quando vi siano delle anomalie delle varie strutture anatomiche ossee (rotula-troclea-tuberosità tibiale) e legamentose (legamenti alari).
Varie possono essere le combinazioni chirurgiche ,artroscopiche e non,da dover eseguire in rapporto ai caratteri anatomici da dover modificare.



Foto intervento di ricostruzione legamento alare mediale


Rotula in apparente posizione centrale Stesso paziente con facile lussazione laterale

 


Incisioni chirurgiche Passaggio del Tendine semitendinoso
per la ricostruzione alare mediale

Semitendinoso fissato alla rotula ed in procinto di essere fissato
all'epicondilo femorale mediale


Recupero

Esso varia a secondo dell'atto chirurgico eseguito,in media dura alcuni mesi .
Nel primo mese generalmente si usa un tutore,2 bastoni con carico totale o meno.
La guida dell'auto può essere concessa in gene fra 1 e 2 mesi.
Lo sport può essere in media ripreso fra i 5-6 mesi.

 

Domande frequenti

L'intervento per la lussazione della rotula è artroscopico?
La sezione dell'alare laterale può essere effettuato in artroscopia ma poi la correzione delle anomalie ossee è chirurgico.
Lo scricchiolio del mio ginocchio a cosa è dovuto?
In genere sono dei rumori non associati a dolore e determinati da insufficienza delle masse muscolari e non da danno cartilagineo per cui il trattamento è il rinforzo muscolare.
In quanto tempo riprenderò il lavoro e lo sport?
Per il lavoro è variabile se è sedentario 15-20 giorni se è di movimento 3-4 mesi.per lo sport non prima di 6-7 mesi in media.

 

DOTT. ANTONIO LUIGI DEL CITERNA